Inquinamento, scattano

le limitazioni del traffico

smog

Anche quest'anno il Comune di Trento dà attuazione al piano di tutela della qualità dell'aria adottato dalla Giunta provinciale. Il piano antismog è in vigore dal 3 novembre fino al 31 marzo 2015, con una serie di provvedimenti strutturali che hanno come obiettivo principale la riduzione delle emissioni di polveri fini (pm10) e di ossidi di azoto. Ecco le limitazioni della circolazione per i veicoli più inquinanti

 

I tuoi commenti

La notte di Halloween,

tra storia, mito e proteste

HALLOWEEN

Halloween sta diventando una delle feste più discusse. E, secondo alcuni, solamente il fatto di considerarla una festa è un errore. Altri, invece, se la godono eccome, cogliendo l'occasione per un'uscita serale, per truccare e travestire i bambini, per fare il celebre «dolcetto o scherzetto». Ma tra cattolicesimo e tradizione, paganesimo e simbologia, ecco cosa è Halloween, perché è nata, perché le zucche sono così importanti e perché in un paesino della Francia fa così paura (realmente, non per scherzo)

Gli industriali: fate

subito la Loppio-Busa

strada loppio

Confindustria Trento si dichiara contraria al rinvio della realizzazione del collegamento Loppio-Busa ipotizzato nell'attuale bozza della manovra finanziaria provinciale per il 2015. «L'area dell'Alto Garda è strategica per l'economia trentina. Il settore industriale locale - si legge in una nota - rappresenta il 7% del totale provinciale in termini di aziende, il 14% degli occupati e produce il 16% del fatturato provinciale»

Morte di Stefano Cucchi,

tutti assolti in appello

stefano cucchi

Tutti assolti, anche i medici, per insufficienza di prove. Questa la sentenza della corte d'appello di Roma per la morte di Stefano Cucchi, il geometra romano arrestato il 15 ottobre 2009 e deceduto una settimana dopo nell'ospedale Sandro Pertini. In primo grado furono condannati solo i medici per omicidio colposo. «Una sentenza assurda. Mio figlio è morto ancora una volta» ha detto la madre di Stefano Cucchi alla lettura della sentenza d'appello. La sorella Ilaria è scoppiata in lacrime

Uccise a sprangate

l'amico, preso a Trento

carcere

I carabinieri hanno fermato nei pressi della stazione ferroviaria di Trento il ghanese di 42 anni Frank Rimpton con l'accusa di aver ucciso a colpi di spranga il connazionale di 41 anni Rober Kofi, con il quale condivideva l'abitazione a Castel Volturno (Caserta). Il delitto è avvenuto il 26 ottobre scorso. Rimpton era ricercato dal giorno dell'omicidio; i sospetti, infatti, ricaddero subito su di lui

Maiale morto in caserma

Imputati tre pompieri

ettorino

Approda in Tribunale la morte di «Ettorino», il maialino domestico thailandese trasformato in bistecche. Il pm Davide Ognibene ha chiesto il rinvio a giudizio di tre vigili del fuoco volontari di Gardolo. I reati ipotizzati sono quelli già contestati nell'avviso di conclusione delle indagini: uccisione di animale e peculato. L'udienza di fronte al gup Francesco Forlenza è stata fissata per il 26 marzo

I tuoi commenti

Isera, investe

un anziano e scappa

carabinieri

Il fatto che la vittima non si sia fatta granché, e che fortunatamente se la sia cavata con una botta alla gamba e qualche escoriazione, nulla cambia rispetto alla gravità dell'accaduto. E l'accaduto è riassumibile così: un altro automobilista ha causato un incidente ed è scappato. In questo caso, con l'aggravante di non aver colpito un'auto, ma un pedone, e per di più anziano. Non l'ha investito in pieno, ma l'ha urtato in velocità, facendolo cadere a terra. E poi, forse per paura, forse perché non se n'è accorto, si è allontanato, senza fermarsi quindi a verificare le condizioni dell'uomo

Negozi aperti domenica

protesta dei sindacati

negozio centro commerciale

L'apertura dei negozi per il prossimo fine settimana, domenica 2 novembre, non piace ai sindacati che tornano a protestare contro le aperture festive indiscriminate. A farlo sono stati Roland Caramelle della Cgil Filcams del Trentino, Walter Largher della UilTucs e Lamberto Avanzo della Fisascat Cisl

Alberto x :

Delirio..anche io amo la porchetta, ma in modo convenzionale, nel panino!

31-10-2014 18:29
H T :

Ma i tribunali non hanno niente di meglio e di piu serio da fare con 8 mil di processi arretrati...

31-10-2014 18:24
Bertol Bruno :

Che astiosi 'sti commentatori, anche sulle cose positive ! Tutti Bertoldi , Bertoldini e...

31-10-2014 18:24
Sicomoro :

Occupatevi pure di queste cazzate, intanto è in arrivo Ebola + ISIS + Troika + Renzi:
...

31-10-2014 18:15
Francesco - Riva del Garda :

Poi ricordo con la vicenda di Daniza che si urlava allo scandalo perché le famiglie non arrivano...

31-10-2014 18:09

 

 

 

 

Volley, sabato in anticipo

il «derby» Trento-Verona

Si gioca nel weekend il quarto turno di regular season di SuperLega UnipolSai 2014/15. La ENERGY T.I. Diatec Trentino sarà protagonista di uno dei due anticipi del sabato; i gialloblù affronteranno al PalaOlimpia di Verona la Calzedonia nel tradizionale derby dell’Adige. Fischio d’inizio programmato per sabato 1 novembre alle ore 20.30, con cronaca diretta su Radio Dolomiti, live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.sportube.tv e aggiornamenti continui anche su ladige.it

Basket, Aquila a Brindisi

in cerca del bis

Il ghiaccio, la Dolomiti Energia Trentino lo ha rotto domenica scorsa battendo Cantù al PalaTrento e strappando così i suoi primi punti in classifica in serie A. Ora per i bianconeri è giunta l'ora di immergersi nelle acque della serie A per provare a pescare un primo successo esterno. Palla a due alle 20.30 a Brindisi. La diretta del match anche su ladige.it con il nostro classico Storify

Le video interviste di Fabia Sartori

Volley A2: domenica

esordio della Delta

volley A2 delta informatica sonia candi«Non vedevamo l'ora di iniziare. Due mesi sono tanti ma con il senno di poi questo lungo periodo di tempo senza gare ufficiali ci ha permesso di plasmare il gruppo, di inserire con calma le giocatrici arrivate in estate e di recuperare elementi come Bezarevic e Marchioron che hanno perso alcune settimane di lavoro per i rispettivi infortuni muscolari. Debutteremo su uno dei campi più difficili del girone, contro una squadra che parte con l'obiettivo di salire di categoria». Parola di Marco Gazzotti, tecnico della Delta Informatica, che domenica alle 18 farà il proprio esordio nel campionato di serie A2 femminile sul difficile campo del Soverato