Intoppi alla rete Vodafone

clienti senza Internet

telefonino cellulare

Da alcuni giorni una parte di clienti Vodafone in Trentino ha difficoltà a connetersi alla rete 3G e dunque a navigare nel Web. Il disservizio ci è stato segnalato da alcuni lettori e Ladige.it lo ha verificato telefonando al servizio clienti del grande operatore telefonico. Il problema tecnico, a quanto ci è dato sapere, riguarda varie zone della provincia e anche aree limitrofe sulle Dolomiti: per gli utenti il risultato è che funzionano solo telefonate e sms, senza connessione Internet

Cgil sul bonus mamme

«Più utile costruire asili»

asilo nido

La Cgil contesta gli 80 euro alle mamme promessi dal premier Renzi domenica, nella scintillante passerella tv a Canale 5: con lo stesso stanziamento di denaro pubblico - attacca il sindacato - in tre anni si possono costruire e mettere in funzione mille asili nido creando circa 12 mila posti di lavoro

Ricerca e agricoltura

Dellai attacca Rossi

Lorenzo Dellai

Nel giro di poche settimane il sistema della ricerca trentino si trova decapitato. Prima  Massimo Egidi  annuncia le dimissioni dalla guida della Fondazione Kessler (Fbk), poi la settimana scorsa è  Francesco Salamini , presidente della Fondazione Edmund Mach (Fem) a gettare la spugna. Infine, la rettrice  Daria de Pretis , a sorpresa, è stata nominata giudice della Corte costituzionale e dovrà lasciate il vertice dell'Università di Trento. L'ex governatore  Lorenzo Dellai  che nella ricerca ha sempre creduto e investito molto in questi anni guarda con preoccupazione alla situazione che si è venuta a creare

«Notte dei senza dimora»

allarme per 300 senzatetto

associazione «Volontarinstrada»  «notte dei senza dimora» per i senzatetto

A Trento vive un numero sempre crescente di persone senza fissa dimora e con la stagione invernale che si avvicina, la problematica di trovare un tetto sotto cui ripararsi ed un ambiente caldo in cui riscaldarsi e ripulirsi andrà a toccare almeno 400 persone. Solamente un centinaio di loro riuscirà a far fronte all'esigenza di trovare riparo in un dormitorio. La situazione che riguarda i «senzatetto» della città viene delineata dal presidente dell'associazione «Volontarinstrada» Claudio Bertolli

Manovra, braccio di ferro

con le Regioni e l'Europa

Matteo Renzi col gelato

Il nodo delle Regioni, che al conto dei tagli aggiungono anche i mancati incassi che ci saranno causa taglio dell'Irap. Ma anche le polemiche sull'ultimo annuncio del premier, il nuovo bonus mamma da 80 euro per tre anni. Si allarga ogni giorno il fronte dei mal di pancia sulla manovra targata Renzi-Padoan, mentre si prolunga l'attesa per conoscere il testo definitivo della legge di Stabilità 2015

Aquila sconfitta a Milano

Ma esce a testa alta

Sconfitti, ma a testa alta. L'Aquila Basket esce battuta dal confronto con i campioni d'Italia dell'Armani Milano (90-75 il finale), ma coach Buscaglia torna a Trento con indicazioni più che positive. Nel giorno della festa per il 26° scudetto conquistato dall'Olimpia la scorsa stagione, la formazione trentina è rimasta sempre incollata ai campioni, passando anche in vantaggio e costringendo Moss e compagni a sudare parecchio per portare a casa il risultato

 

Guarda la photogallery

Grillo: controlli medici

per chi arriva in Italia

grillo

«Chi entra in Italia con i barconi è un perfetto sconosciuto: va identificato immediatamente, i profughi vanno accolti; gli altri, i cosiddetti clandestini rispediti da dove venivano». Lo scrive Beppe Grillo sul blog. «Chi arriva qui sia sottoposto a visita medica obbligatoria all'ingresso per tutelare la salute sua e degli italiani»

 

I tuoi commenti

Pronto Soccorso di Tione

ristrutturato entro il 2015

borgonovo re

«Le risorse per la ristrutturazione del pronto soccorso dell'ospedale di Tione sono disponibili e sufficienti, come programmato al momento dello stanziamento nel 2012. Non è vero quindi che siano state destinate alla realizzazione di qualsivoglia altra struttura». Ad affermarlo, in una nota del Consiglio provinciale di Trento, in risposta a un'interrogazione consigliere provinciale trentino della Lega Nord, Claudio Civettini, è l'assessora alla Sanità, Donata Borgonovo Re

x mezobik :

Rossi non è stato voluto dalla stragrande maggioranza dei trentini, bensì dalla stragrande...

21-10-2014 12:00
Picchio Trentino :

Ci sono 300 senza tetto?
Dove sta il problema? Basta aprire tutte quelle canoniche chiuse...

21-10-2014 12:00
corvo rosso :

la ricerca deve essere fine alla creazione di posti di lavoro in trentino , e non...

21-10-2014 11:55
@Esperienza Antica :

Chi ha lavorato in Svezia per 40 anni, non sembra così entusiasta del welfare svedese. Certo la...

21-10-2014 11:55
bianca :

Bravi i volontari, davvero! La pubblica amministrazione, i vari servizi sociali etc inefficienza...

21-10-2014 11:55

 

 

 

 

Il nodo ricerca accentua

la spaccatura in Provincia

Sara FerrariL'addio di Francesco Salamini ha materializzato la spaccatura che si è venuta a creare in giunta provinciale tra la linea del Patt, rappresentata dal governatore  Ugo Rossi  e dall'assessore all'agricoltura, Michele Dallapiccola , decisi a puntare sul direttore del Codipra, Andrea Berti, e quella del Pd e dell'Upt che invece avrebbero preferito prorogare l'incarico a Salamini. L'assessora alla ricerca, la «dem»  Sara Ferrari, mette sul tavolo della giunta la questione della presidenza della Fondazione Edmund Mach (Fem), visto il precipitare della situazione

Siria, la Turchia lascia

passare rinforzi per i curdi

La città curda di Kobane in Siria

La Turchia aiuterà le forze curde dei peshmerga iracheni ad entrare in Siria per unirsi ai curdi che combattono nella difesa di Kobane contro lo Stato islamico (Isis). L'annuncio, fatto dal ministro degli Esteri, Mevlut Cavusoglu, segna una svolta nella politica di Ankara, fino ad oggi restia ad appoggiare le milizie curde siriane dell'Ypg, considerandole un'organizzazione terroristica pericolosa per la stessa integrità territoriale turca. Intanto, per la prima volta, gli Usa hanno paracadutato armi, munizioni e materiale medico alle milizie curde che difendono Kobane.

Infortuni sul lavoro

Calano le denunce

lavoro disoccupazione giovaniIn provincia di Trento nel 2013 sono calate dell'11% le denunce di infortunio sul lavoro, ma sono cresciute nella stessa misura - 11,8% - quelle delle malattie professionali. Risulta dai dati elaborati da Ambiente Lavoro. Nella provincia di Trento gli infortuni denunciati nel 2013 sono stati complessivamente 7.776 (-11% rispetto all'anno precedente) divisi tra agricoltura (885), industria e servizi (6.715) e dipendenti conto stato (176)