La pubblicità sbarca

anche all'ospedale

ospedale santa chiara

Arriva la pubblicità negli ospedali. L'Azienda sanitaria, nel tentativo di prevedere nuove entrate a bilancio, ha infatti deciso di bandire una gara per la concessione e la gestione di spazi pubblicitari all'interno delle sue strutture. In tutto, si tratta di circa 200 spazi: resteranno esclusi alcuni settori «sensibili», come il pronto soccorso e la rianimazione. E gli inserzionisti avranno molti limiti: no a onoranze funebri, alcol e sexy shop.

The Coach Dan Peterson

al fianco dell'Aquila

Dan Peterson con Luigi Longhi

C'è un nome leggendario per la pallacanestro italiana nel novero dei soci del Trust Aquila: sulla tessera numero 536 spicca infatti il nome di Dan Peterson, il mitico «The Coach»! Che carica l'Aquila in serie A: può arrivare ai playoff

Fidanzatini in fuga

girano mezza Europa

coppia fidanzatini

Si sono girati mezza Europa per vivere il loro sogno d'amore, dopo essersi conosciuti tramite un social network. Sono una ragazza di 15 anni del Liechtenstein e un ragazzo di 16 anni trentino, ritrovati dalla Squadra mobile di Trento ospiti di una famiglia in una valle del Trentino

Rave da sballo al Brocon:

nei guai 68 giovani

rave party

Sono ben 68 le persone, quasi tutti giovani tra i 20 ed i 28 anni, oltre ad 8 minorenni, che sono state denunciate dai carabinieri di Borgo Valsugana, dopo essere stati sorpresi mentre - su un terreno privato poco lontano dagli impianti del Brocon - prendevano parte ad un rave party

Le prostitute a Trento

«senza libertà e diritti»

prostituta prostituzione

«Tra le ragazze che si prostituiscono a Trento ci sono anche delle schiave che vivono in uno stato di totale mancanza di libertà e diritti. Questo non bisogna mai dimenticarlo, anche se a volte si perde la percezione della situazione umana e umanitaria disastrosa nella quale vivono. A noi capita di trovarle in via Brennero e con educazione ma commozione ci chiedono di andare via perché per giorni non hanno lavorato e hanno bisogno di soldi per mangiare». Valentina Musmeci, presidente dell'associazione L'Altrastrada, si sofferma sul lato umano della questione prostituzione in Trentino

Rossi sente il ministro

«Pronti per azioni ufficiali»

bacio lesbo lesbica

«Ci siamo sentiti col ministro e in esito alle informazioni preliminari che riusciamo a raccogliere, ci risentiremo per concordare eventuali approfondimenti a carattere ufficiale. Quindi ci sarà questo ulteriore passaggio col ministro». A riferire di avere parlato col ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, è il presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi

 

I vostri commenti

L'intervista all'insegnante

Parla la superiora [1]

Il caso diventa nazionale

Parla la superiora [2]

L'Arcigay: nessuno si lamentò

Gubert: «Giusto allontanarla»

Bressan: «Non discriminare»

Bertoldi (FI): «Cerchi lavoro? Dichiarati gay»

La Camera dà il via libera

all'arresto di Galan

Giancarlo Galan

Via libera dell'Aula della Camera all'arresto del deputato di Forza Italia Giancarlo Galan richiesto dalla magistratura nell'ambito dell'inchiesta Mose. I voti a favore sono stati 395, 138 i contrari. Due deputati si sono astenuti. La votazione è avvenuta a scrutinio segreto

Il 22 luglio 1864 John Ball

attraversava la Bocca di Brenta

Centocinquanta anni fa, il 22 luglio del 1864, un alpinista e botanico irlandese - John Ball - attraversava la Bocca di Brenta da Molveno alla Val Rendena, guidato da Bonifacio Nicolussi. Se il valico principale del Brenta era allora ben noto ai valligiani, e con esso l’itinerario, Ball lo descrisse con accenti entusiastici in un articolo per l’Alpine Journal («una vera porta d’ingresso larga circa quindici piedi, tra due arditi pinnacoli di roccia»), il periodico del club alpino inglese, facendo così conoscere le bellezze delle Dolomiti di Brenta ai connazionali

nones da cles :

Sono un insegnante, e spesso ho visto nella scuola pubblica la dittatura delle idee "amorali"...

22-07-2014 20:21
trentin da trent :

Vorrei chiedere a molti cosa significa contratto scaduto e non contratto risolto! Poi vorrei...

22-07-2014 20:16
F. :

Teneri......

22-07-2014 20:07
Gianni3 :

35 mi pare un numero risibile e sicuramente non veritiero! . credo anche che molte prostitute...

22-07-2014 20:07
Mamma e insegnante :

Come volevasi dimostrare: una domanda sul comportamento sessuale è del tutto fuori luogo all'...

22-07-2014 20:04

 

 

 

 

Ladri in azione

in centro a Trento

Ladri in azione in pieno centro, nello scorso fine settimana a Trento. A farne le spese, un bar di via Oss Mazzurana, in pieno Giro al Sass, mentre meglio è andata ad altri locali della zona e delle vie vicine, dove i ladri - non è escluso si sia trattato proprio delle medesime persone - hanno tentato di introdursi all'interno non riuscendo nel loro intento, ma lasciando su porte e serramenti segni inequivocabili del proprio passaggio. Uno dei tanti colpi tentati, come detto, è purtroppo riuscito. Quello ai danni del bar Rex, poco distante dall'incrocio tra via Oss Mazzurana, via Diaz e via delle Orne

Contributi allo sport

per 820mila euro

Con alcune diverse determinazioni del Dipartimento cultura, turismo e promozione sportiva la Provincia ha concesso nei giorni scorsi a federazioni ed enti di promozione sportiva in totale oltre 820mila euro di contributi

Infortunio sul lavoro,

ferito un boscaiolo

Infortunio sul lavoro poco prima delle 17 nei boschi della valle di Sella, in Valsugana: per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine e degli ispettori dell'Uopsal, un boscaiolo trentenne, straniero, che stava lavorando con altri colleghi in zona, si è ferito, probabilmente cadendo da un albero o scivolando sul terreno: non presenta infatti ferite da arnesi da taglio: i sanitari lo hanno condotto a trento con un trauma cranico e facciale. Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita